Chi siamo

La Idropan Dell’Orto nasce come impresa familiare nel 1969.

Da allora la Idropan si è sempre occupata di ricerca di nuove tecnologie, studi di fattibilità, progettazione, montaggio, vendita e manutenzione di depuratori d’acqua in genere.

Viene gestita prima dal Signor Italo Servida e dalla Signora Augusta Dell’Orto a cui si affiancano poi i figli Mariella e Tullio.

Idropan nei suoi quarant’anni di esperienza nel campo del trattamento acque ha sempre cercato di fornire ai propri clienti le migliori apparecchiature che la tecnologia rende possibile atte a risolvere caso per caso i problemi legati ad ogni singolo uso.

La Società inoltre fa parte del gruppo Silhorko-Eurowater, col quale intrattiene rapporti da oltre 30 anni e col quale si confronta e distribuisce le migliori tecnologie presenti sul mercato.

Nei 40 anni di esperienza la Idropan ha sempre fornito ai propri Clienti soluzioni personalizzate che tenessero conto delle particolari esigenze di ciascuno.

II centro di ricerca Idropan è orientato non solo all’utilizzo delle migliori tecnologie esistenti ma a adattarle al mondo reale rendendole semplici, competitive e di facile gestione.

Una nuova frontiera tecnologica

Il mercato necessita di prodotti “ecologici”, a basso consumo energetico, possibilmente in grado di funzionare utilizzando energie rinnovabili, che non richieda l’intervento umano per il funzionamento e possibilmente con un veloce ritorno dell’investimento in termini sia economico che di immagine.
Negli ultimi dieci anni la Idropan, ha sfidato i Sistemi di trattamento tradizionali creando una tecnologia innovativa che a bassi costi di esercizio associa un costo di investimento competitivo: il Plimmer®

Plimmer® è una tecnologia brevettata che permette di produrre acqua demineralizzata o parzialmente dissalata rimuovendo gli ioni contenuti nell’acqua.

Plimmer® 4G il primo addolcitore senza sale e molto di più

Si tratta di un nuovo addolcitore senza sale che utilizza la tecnologia Plimmer® Cdi con controllo remoto da smartphone o computer che, oltre a ridurre la durezza dell’acqua, elimina anche sostanze pericolose come arsenico, fluoruri, nitrati fornendo ottima acqua da bere rispondente agli standard WHO (World Health Organization).

Una singola apparecchiatura assicura che da ogni rubinetto sgorghi solo acqua trattata.

L’acqua a durezza ridotta e priva di sostanze pericolose diventa un utile supporto alla salute della persona, si riducono notevolmente le irritazioni della pelle e del cuoio capelluto.

Si allunga la vita di tutte le apparecchiature a contatto con l’acqua tra cui lavatrici, lavastoviglie e caldaie.

Non è più necessario fare approvvigionamenti di sale o di bottiglie di acqua minerale risparmiando soldi e fatica.

Grazie al sistema di controllo remoto semplice ed intuitivo sarà possibile monitorare l’apparecchiatura sempre e ovunque tu sia e personalizzare il gusto e la qualità dell’acqua in base alle esigenze della famiglia.

La nostra missione è trovare soluzioni

Idropan è sempre stata un’azienda che sviluppa e utilizza tecnologie all’avanguardia.
Nel settore dei trattamenti depurativi delle acque, la domanda di ricerca per lo sviluppo di tecnologie e processi innovativi è sostenuta dall’esigenza di doversi adeguare rapidamente a normative, europee e nazionali, che impongono limiti qualitativi sempre più severi agli scarichi industriali e urbani ed alle risorse idriche da destinare alla potabilizzazione. In particolare tali normative prendono in considerazione nuove classi di inquinanti per la cui rimozione spesso i trattamenti convenzionali mostrano notevoli limiti.

Idropan è sempre stata sensibile allo sviluppo di soluzioni per migliorare l’impatto ambientale.

Ad esempio con l’introduzione delle passivazioni per zincatura esenti da cromo esavalente. Idropan è stata tra i primi a proporre sistemi di purificazione del bagno che ne estende indefinitamente la vita rimuovendo ferro e zinco e lasciando inalterato il contenuto di cobalto e di cromo trivalente.

La Idropan è stata anche pioniere nell’utilizzo dei sistemi di elettrodeionizzazione ben prima che questa tecnologia diventasse ampiamente utilizzata a livello industriale.

La tecnologia dei polimeri assorbenti rigenerabili rappresenta la soluzione più efficiente per trattenere i tensioattivi prima dello scarico e anche in questo caso la Idropan ne è stata promotore ed è ancora oggi una delle poche realtà europee in grado di fornire queste apparecchiature.

Ultimo nato il Plimmer®, tecnologia destinata a rivoluzionare il settore del trattamento acqua. Si allunga la vita di tutte le apparecchiature a contatto con l’acqua tra cui lavatrici, lavastoviglie e caldaie.

Non è più necessario fare approvvigionamenti di sale o di bottiglie di acqua minerale risparmiando soldi e fatica.

Grazie al sistema di controllo remoto semplice ed intuitivo sarà possibile monitorare l’apparecchiatura sempre e ovunque tu sia e personalizzare il gusto e la qualità dell’acqua in base alle esigenze della famiglia.

Garantisce una elevata semplicità ed affidabilità di esercizio ed un funzionamento stabile a lungo termine.

Tratta acqua in ingresso con conducibilità non superiore a 1.200 µS e una durezza fino a 50°F e permette una reiezione salina variabile al variare della conducibilità di ingresso, della composizione chimica dell’acqua e della produttività richiesta fino a un massimo del 65-75%.

Si tratta di una nuova tecnologia sviluppatasi negli ultimi dieci anni. Si tratta di una tecnologia “Solid State” i cui precursori si trovano nell’industria elettronica.

Le caratteristiche di questo sistema sono i bassi costi di esercizio, un costo di investimento competitivo, il non utilizzo di sostanze chimiche, la rimozione in alte percentuali anche di nitrati, arsenico, cadmio, metalli pesanti in genere e la demineralizzazione anche di acque con TDS fino a 2000 ppm. Questo apparecchio installato sull’acqua di rete adeguatamente filtrata è in grado non solo di riportare la durezza (fonte di incrostazioni) a valori ottimali ma anche di ridurre la quantità totale dei Sali disciolti tra cui i pericolosi nitrati rendendo l’acqua leggera, inodore ed insapore come l’acqua di montagna.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies.

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close