Demineralizzatori



Impianti di questo tipo sono utilizzati per la produzione di acqua demineralizzata mediante tecnologia a scambio ionico. Vengono utilizzati negli ospedali e laboratori, nonché nella produzione di acqua di processo, acqua per caldaie a vapore ad alta pressione e caldaie ad acqua calda e acqua di raffreddamento.





Demineralizzazione tipo DMHE impianto con una portata di 5 m3 / h.

Vantaggi:
Gli impianti sono di design modulare e offrono prezzi competitivi. La Idropan offre una gamma standard di prodotti in grado di coprire la maggior parte delle esigenze. Gli impianti hanno una struttura semplice, sono facili da usare, veloci da installare e sono progettati per essere resistenti alla corrosione.

Descrizione:
Portate per i moduli standard: Fino a 50 m³ / h. Gli impianti di demineralizzazione vengono prodotti o a doppia colonna con rigenerazione in controcorrente o a letto misto. Gli impianti a letto misto sono frequentemente utilizzati dove si applicano requisiti rigorosi per basso contenuto di sali e silice .

Tipo DME / DMHE
Portata: fino a 14 m³ / h.
Qualità: conducibilità inferiore a 30 uS / cm.
Automatici, a doppia colonna.
Rigenerazione in equicorrente.


Tipo DMCE
Portata: fino a 7,5 m³ / h.
Qualità: conducibilità inferiore a 10 uS / cm.
Automatici, a doppia colonna.
Rigenerazione in controcorrente con riduzione del consumo di prodotti chimici.


Tipo UPCORE (REgeneration Controcorrente controcorrente)
Portata: fino a 50 m³ / h.
Qualità: conduttività inferiore a 5 mS / cm.
Automatici, a doppia colonna.
Rigenerazione in controcorrente , ottimizzando così l’utilizzo dei rigeneranti. Autopulente, riducendo al minimo le perdite di pressione garantisce una pressione costante.


Tipo MB / MBA
Portata: fino a 50 m³ / h.
Qualità: conducibilità inferiore a 0,1 mS / cm.
Impianto a letto misto, tipo MB / MBA, utilizzato per la raffinazione finale.
Rigenerazione manuale o automatica.
Vedi anche SILEX / EUREX.